• Gianluca Costa – BATTERIA

    La formazione musicale di Gianluca Costa inizia molto presto quando ancora bambino acquisisce le prime nozioni di tecnica sullo strumento prendendo lezioni private da insegnanti della sua città.

    Dopo i primi anni di studio frequenta dapprima la Scuola Popolare di Musica di Testaccio (Roma), poi il Drum Studio di Ettore Mancini (Roma) ed infine il Drummers Collective di New York nel quale ha la possibilità di perfezionarsi con grandi insegnanti negli stili Jazz, Brasilian ed Afro-Cuban. Parallelamente negli anni frequenta clinic e master class con Dave Weckl, Peter Erskine, Gary Novak, Horatio “el Negro” Hernandez, Omar Hakim, Mark Giuliana, Bob Gullotti, Antonio Sanchez.

    La sua attività concertistica inizia prima di aver raggiunto la maggiore età, suonando con le più svariate band della sua città nei più disparati generi musicali.

    Negli anni aumentano le collaborazioni di rilievo che gli permettono di partecipare a festival e rassegne in giro per l’Italia e l’Europa, tra queste: Musicultura, Arezzo Wave, SanRemo off, Villa Celimontana Jazz & Image, MEI (Meeting delle etichette indipendenti), Palestrina Jazz festival, Ronciglione Jazz festival, Voci per la libertà (Amnesty International), Roccascalegna festival, Primo Maggio, Non solo Mameli Festival, Alatri Jazz Festival, Earth Day, Anomalie Festival, Musicultura World Festival, Martini Festival ed altre. 

    Suona live o in studio di registrazione con molti artisti in vari contesti musicali; in ambito pop collabora con: Paolo Belli (disco “Giovani e Belli” – Cinico Disincanto 2011 e tour in vari teatri italiani), Paolo Rossi, Simone Cristicchi, Carlos Paz (Orchestra di Piazza Vittorio), Kim (Cugini di Campagna), Yasemin Sannino, Purautopia (disco “Co.co.co” – Altipiani records 2010 e tour), Lino Rufo, Carlotta, Settantallora, Piera Pizzi, Vanessa Jay Mulder, Fatimah Provillon, Giulia Lorenzoni (disco “La Valigia” – Love More Nation 2019 e tour), Lucy Campeti, Carmine Faraco e molti altri.

    In ambito jazzistico le sue collaborazioni sono con Nicola Stilo, Eddy Palermo, gli Arketypos Trio (disco “Arketypos” – AlfaMusic 2017), Minor Funk Orchestra, Mauro Verrone, Claudio Corvini, Angelo Schiavi, Enrico Bracco, ModernTimes sextet (disco “Gerry Mulligan tribute “ – 2012), Emanuele Cisi, Ronald Moran, Daniele Tittarelli, Carlo Conti, Silvia Manco, Alessandro Tomei, Tiziano Ruggeri, Gianni Di Crescenzo, Danilo Riccardi e molti altri. 

    Suona e partecipa a programmi televisivi sia RAI che Mediaset e ha collaborato a diverse produzioni teatrali.